domenica 27 marzo 2011

SEMINARE LE ANNUALI


Le annuali da fiore sono tante e ce ne per ogni esigenza: sole ombra, alte e basse..! Una caratteristica che spesso è assente è quella del profumo e un altro aspetto poco considerato è quello delle zone ombrose le annuali che sopportano la mancanza di sole sono poche, ma fa queste ci sono begonie, pratoline, impantiens, lunaria e tutte le viole. Molte varietà diventano perenni rigenerandosi al sole, e anche le viole del pensiero talvolta rinascono da seme in qualche angolo inaspettato del giardino, spesso nelle fessure delle pavimentazioni e qualche volta anche tra gli spazi aperti dell'asfalto. Ci sono poi piante di facile riproduzione da seme che offrono effetti esotici come ad esempio l'enotera, ipomea...insieme alle classiche si casa nostra come la canna d'india che nasce da tuberi piantati in marzo, al sole, da rinnovare ogni anno perchè teme il gelo. E poi piante da fogliame come il rhodochiton, una bella rampicante che può dare soddisfazione e arricchire il giardino e il terrazzo con una nota preziosa di novità tropicale.
"Per far crescere le piante si possono utilizzare le apposite seminiere corredate di coperchio in plexiglass per trattenere umidità e calore. Oppure sono utilie le vaschette basse in plastica o contenitori alveolari in vendita presso qulasiasi vivaio. Il substrato deve essere leggero quello ideale è composto da parti uguali di comune terriccio, torba sbricciolata e sabbia se si vuole esiste già pronto all'uso e si chiama terriccio per semina, quando si riempe il contenitore va inumidito con ilnebulizzatore fine. Se i semi sono grossi, tipo girasole o bella notte appoggiateli con le dita, praticando un foro con una matita, ricopritelo con il terriccio. Fate aderire bene laterra ai semi pressandola con una tavoletta di legno, in questo modo il seme potrà assorbire dal substrato l'umidità necessaria allo sviluppo della piantina e formerà radici in breve tempo. Ricoprite con il coperchio la seminiera e nei giorni successivi controllate sempre lo stato dei germogli a germinazione avvenuta, le piantine avranno bisogno di essere arieggiate, evitando di esporle all'aria fredda e al sole.

0 Comments: