lunedì 20 settembre 2010

FATTORIE DIDATTICHE APERTE

Fattorie Didattiche 2010

Il 25 e 26 settembre si va alla scoperta del mondo rurale e dei suoi prodotti tipici grazie all'iniziativa regionale Fattorie didattiche aperte. Un fine settimana dedicato alle tradizioni contadine e al gusto delle buone cose per immergersi nel mondo rurale e assaporare i prodotti del territorio. Sabato 25 e domenica 26 settembre in tutta la Liguria si aprono le porte delle Fattorie didattiche, cioè quelle aziende agricole o agrituristiche, abilitate dalla Regione, che svolgono attività didattiche e divulgative per le scuole nel campo dell'educazione alimentare, dell'agricoltura e dell'ambiente.Sono 47 le fattorie che aderiscono quest'anno all'iniziativa: 17 nella provincia di Genova, 14 a Savona, 10 alla Spezia e 6 a Imperia.
In tutte si svolgono particolari laboratori didattici gratuiti durante i quali si può assistere alla mungitura delle mucche e poi fare il formaggio, visitare un mulino dove viene macinata la farina e sfornare una croccante pagnotta. È l'occasione per riscoprire i gusti e i saperi del nostro territorio: apprendere i segreti dell'orto, quando e come vengono seminati i vari ortaggi, riconoscere erbe e frutti selvatici, visitare le stalle con mucche, cavalli, oche e pecore e fare amicizia con i pony. Ogni azienda propone un percorso ritagliato sulle proprie caratteristiche per portare i bambini di città (ma non solo) alla scoperta dei segreti e delle meraviglie della natura.
Tutti i laboratori si svolgono dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16 di entrambi i giorni.

Consulta l'elenco completo delle aziende che aderiscono all'iniziativa, puoi così scegliere i laboratori che più ti interessano e prenotarli contattando direttamente la fattoria.

Fattorie didattiche aperte è un'iniziativa organizzata dalla Regione Liguria - Assessorato all'Agricoltura, in collaborazione con Unioncamere, Ufficio Scolastico Regionale e con le organizzazioni professionali agricole (CIA, Coldiretti e Confagricoltura).
In caso di maltempo la manifestazione viene rimandata a sabato 2 e domenica 3 ottobre.

0 Comments: