mercoledì 25 agosto 2010

LONICERA

foto
Ogni volta che mi collego trovo un messaggio, una mail, un commento dei vostri. E’ sempre bello sapere di essere in qualche modo attesi. Ebbene, finalmente si ricomincia, oggi vi parlo di una pianta particolare la LONICERA CAPRIFOLIUM, non perchè non la conosciate già ma perchè forse rappresenta la migliore siepe autoctoma da giardino . Tanto per cominciare la Lonicera è originaria dell'Italia, predilige posizioni soleggiate, è bene piantarla in una posizione tale proteggendo la base ai raggi del sole all'inizio dell'impianto. Di Lonicera esistono diverse specie ma quella che bene si adatta ai nostri terreni è quella autoctona della nostra penisola. Il periodo migliore per la messa a dimora è il mese di Ottobre, i fiori, che sbocciano, a seconda della specie hanno inizio dalla primavera all'autunno, sono tubolosi e riuniti a gruppi di 3. Si tratta quest'ultime di infiorescenze bellissime e molto molto profumate che sfiorendo ,nella maggiore parte della specie lasciano il posto a delle meravigliose bacche ornamentali. La Lonicera è utilizzata per formare siepi ma anche cespugli dalle quali si possono ricavare con facilità le talee legnose.

3 Comments:

Graziana said...

Potrebbe adattarsi anche in vaso sul terrazzo?

Graziana said...

Poterbbe essere posta a dimora anche sul terrazzo, in vaso?

Fiorista Mariangela said...

Ciao Graziana come tutte le piante perenni possono essere coltivate in vasi capienti di almeno 50x50.