martedì 25 maggio 2010

MANTENERE LE PIANTE SANE DURANTE LA NOSTRA ASSENZA

Sono diversi i sistemi per mantenere in vita le piante di casa, dal giardino al terrazzo durante le nostre assenze più o meno lunghe per week-end e vacanze. Va bene ad esempio, sistemarle tutte insieme nella vasca da bagno con qualche centimetro di acqua che tenga umida la base dei vasi. Ma va bene anche la bottiglia piena d'acqua, infilata capovolta nel terriccio del vaso. Si possono tenere in vita le piante per mezzo di uno stoppino di cotone o fibra che immerso per un capo nell'acqua di una bacinella, infila l'altro capo nel terriccio del vaso: l'acqua risale per capillarità inumidendo regolarmente la terra. C'è anche un sistema molto semplice, consiste nell'avvolgere in plastica trasparente di polietilene la pianta, o le piante. Ecco come si fa: innaffiate la terra del vaso, se si sono bagnate anche le foglie asciugatele bene, quindi avvolgete completamente il vaso e la pianta, nella plastica badando che non tocchi né appoggi sulle foglie. Per evitare questo, usate dei bastoncini più o meno lunghi a seconda dell'altezza della pianta e infilatene uno al centro del vaso e gli altri 3 lunghi i bordi, ciò servirà a tenere la plastica scostata dal fogliame. Mettete il vaso in una stanza fresca, e partite tranquilli, al ritorno via subito la plastica e annaffiate la pianta anche sulle foglie.

0 Comments: