martedì 6 aprile 2010

VIOLE


(take-away-trends)

Colori, spontaneità ed un vero annuncio d’estate ...ecco l’essenza delle viola!
Le fresche violette sono disponibili sia in specie a fiore grande che a fiore piccolo e presenti circa tutto l’anno in bellissimi colori e differenti dimensioni. In primavera richiamano il sole, ma anche in inverno potete tenere sul vostro balcone tutte le varianti di questa bellissima pianta. Hanno una copiosa fioritura, anche dopo abbondanti piogge e forti venti.

Se devono subire un po’di gelo le varietà invernali della Viola non soffrono. All’inizio dell’inverno possono perdere un po’ di foglie e afflosciasi, ma vedrete subito che,con il primo caldo, torneranno immediatamente in perfetta forma.

Usate tutta la vostra creatività per lavorare e creare delle composizioni affascinanti. Avete a disposizione moltissimi colori. Per un tavolo da giardino vi consigliamo una grande ciotola mentre per il terrazzo un bel cestino di paglia. Le viole possono anche essere piantate direttamente nel terreno, nel vostro giardino create livelli differenti e su ogni piano usate un colore diverso. Potete anche creare una bordura con differenti varietà di piante erbacee usando un mix di colori diversi.

L’effetto più strabiliante si ottiene piantandone molte e molto vicine fra loro in modo da enfatizzarne al massimo i colori. Se piantate le viole in un vaso ricordate che per la pianta è fondamentale un corretto drenaggio, mettete sul fondo del vaso dei cocci di ceramica o delle palline d’argilla.

La viola fiorisce copiosamente e per molto tempo, ricordate sempre di eliminare i fiori ormai appassiti. Le viole possono stare sia al sole che in mezz’ombra. Se avete piantato la vostra viola in un terreno già fertilizzato questo le sarà sufficiente e non avrà bisogno di ricevere altro nutrimento. Le viole devono essere sempre umide, controllate sempre che il terreno non si secchi completamente. La viola è una pianta molto versatile e sopporta praticamente qualsiasi tipo di condizione atmosferica. Non le nuocerà nemmeno qualche gelata notturna. Vive tranquillamente all’esterno esposta a qualsiasi tipo di temperatura.

1 Comment:

Anonimo said...

mamma mia che colori! che voglia di primavera, di teporino! bellissima la foto!