martedì 23 febbraio 2010

TANIA E DANIELE


Il cerchio e la forma migliore per creare variabili infinite e dare un tocco di moviment alla staticità della chiesa. Le sfere in questo addobbo sono state rese più interessanti da due diversi fiori il LISIANTHUS e di MARGHERITE tinte di azzurro e scelti dalla sposa Tania, e dagli accessori utilizzati. L'uso delle sfere di spugna dà la possibilità di ottenere infiniti giochi, sia per la chiesa che per la tavola degli sposi e degli invitati. Le sfere possono essere utilizzate con dimensioni e materiali diversi anche per le scenografie all'esterno e per la sala del ristorante o della reception, in sospensione o come in questo matrimonio in appoggio a strutture di vetro. Il bianco e il blu è stato il colore dominante per gli addobbi floreali della chiesa e per il bouquet della sposa. In chiesa ho creato un addobbo floreale basato sull’utilizzo del lisianthus bianco e delle margherite com sfere: un gioco di altezze particolarmente valorizzato dai vasi di vetro sull'altare riempiti da uva e phalenopsis. Non c’è dubbio infatti che le balaustre e l’altare in marmo bianco rendono una chiesa molto più luminosa ed elegante, a vantaggio anche delle composizioni floreali. Per il suo bouquet, Tania ha scelto una forma cadente che ho creato con orchidee Phalenopsis alleggerite da piccole fronde di Delphinium e dai fiori di Giacinto. Il pranzo organizzato nella location la Ginestra terrazza con splendida vista sul Golfo Ligure di Spotorno. Per il ricevimento alla Ginestra ho creato dei centrotavola chic dalle tonalità bianco e blu, in sintonia con il tema del matrimonio. Per chiedermi informazioni sui Matrimoni, Bouquet da Sposa e composizioni floreali utilizza questo contatto o guarda l’intera (GALLERIA FOTOGRAFICA) del matrimonio di Tania e Daniele.

0 Comments: