mercoledì 5 marzo 2008

POTATURA ROSAI A CESPUGLIO

Parto con un risposta secca---ASPETTATE APRILE PRIMA DI POTARE
I ROSAI---
se le piante vivono nelle regioni più fredde , dove in questo periodo ( spero per poco) è ritornato il gelo, con brinate alle ore mattutine. Nelle zone meridionali e nella mia Riviera Ligure, invece, si può tranquillamente potare i rosai a cespuglio.
Come si pratica questa potatura delle varietà a cespuglio delle Rose rifiorenti, polyantha e floribunda?

  1. PRIMA REGOLA D'ORO "Disinfettare le cesoie"
  2. Tagliare i rami vecchi.
  3. Tagliare i rami con poche foglie .
  4. Lasciare sui rami giovani e forti 2-3 gemme

2 Comments:

Claudia said...

ma sai che dalle nostre parti i rosai li potiamo a gennaio?
infatti ho già provveduto! qui è ritornato il feddo come in tutt'Italia, ma la temperatura scende fino a 8°.
baci
Cla

Fiorista Mariangela said...

Tutte le rose piantate nel periodo invernale si devono potare all'inizio della primavera. Le rose piantate invece in primavera si potano quando si mettono a dimora