martedì 11 marzo 2008

LA PROFUMATA GARDENIA


Nome scientifico GARDENIA JASMINOIDES
Famiglia Rubiaceae


La gardenia è una pianta che forma fiori molto profumati, apprezzata per molti aspetti. Possiede foglie lucide, di colore verde scuro che fanno risaltare i bellissimi fiori bianco crema dal profumo molto intenso. In casa raggiunge raramente il metro di altezza.
TemperaturaLa gardenia va tenuta a temperatura ambiente di 21 °C. In autunno e in inverno tenere la pianta a non meno di 8°C.
TerrenoMiscela non calcarea a base di torba o di terra fertile, preparata con una parte di terra fertile sterilizzata, una di letame ben decomposto e una di torba a cui aggiungerere una piccola quantità di sabbia e di pezzetti di carbone di legna. In alternativa sono facilmente reperibili in commercio prodotti confezionati per piante acidofile.
EsposizioneLa gardenia ha bisogno di molta luce, ma indiretta. Può vivere in giardino ma riparata dalle gelate.
IrrigazioniIn primavera e in estate la composta va mantenuta sempre umida con annaffiature abbondanti di acqua non calcarea. Mantenere umida l’atmosfera con spruzzature solo sulle foglie. In autunno-inverno innaffiare quanto basta a tenere il terriccio appena umido.
ConcimazioniNel caso di piante a fioritura invernale, al formarsi dei fiori somministrare un fertilizzante liquido per piante acidofile.
Cure culturali specificheRinvasate la pianta in marzo-aprile prestando particolare attenzione a non danneggiare le radici.
Eventuali problemiAcqua e luce insufficienti fanno cadere i fiori e rendono le foglie opache. Irrigazioni con acqua calcarea o troppo ricca di cloro determinano l’ingiallimento e talvolta la caduta delle foglie

0 Comments: