Passa ai contenuti principali

Post

Il mese del colore giallo

Dopo un due anni e mezzo ho deciso di tornare a scrivere sul mio vecchio blog. Molte persone mi hanno chiesto perché di questa mia prolungata assenza, e cosi oggi sto finalmente provando a scrivere questo post. Colore d’impatto, brillante e luminoso, il giallo, nella tonalità vibrante dei limoni, può stupire e regalare vere e proprie folgorazioni. Dalla mimosa alla forsizia sono moltissime le varietà di pianta arbustiva che fioriscono in questo mese. Pallini gialli, batuffoli a prima vista delicati e fragili, ma che nascondono forza e tenacia, molto profumati sbocciano entro dicembre e marzo per l'accacia dealbata e si ripete tutto l'anno per la mimosa delle 4 stagioni, con un periodo più denso da maggio a settembre. La rusticità dipende dalle specie, le piante di mimosa cominciano a soffrire a partire dai -5° e possono anche morire se la temperatura rimane più giorni a -10°. Tuttavia, la resistenza dipende anche dall'età dell'albero e dall'esposizione (protezio…
Post recenti

CORONCINA DI FIORI

Uno degli ultimi trend per il look della sposa nei matrimoni estivi è quello delle coroncine di fiori, delicata, estremamente chic, la coroncina di fiori è perfetta per le spose estive fatte di fiori bianchi e delicati, possono essere usate come accessori per completare qualsiasi look, da uno chignon finto spettinato ai capelli sciolti e ondulati. Le coroncine di fiori sono state un vero must fra le tendenze per l'acconciatura. Oggi questo particolare accessorio dall’aria retrò è tornato di moda anche fra le spose 2015, sempre più orientate per una cerimonia semplice e romantica, priva di eccessi. I fiori tra i capelli sono perfetti per una sposa che desidera apparire senza troppi fronzoli, che ha scelto un abito chic e leggero curato nei minimi dettagli, unica protagonista nel giorno delle nozze ma con semplicità.

L'AUTUNNO E' UNA SECONDA PRIMAVERA, QUANDO OGNI FOGLIA E' UN FIORE

Se gli aceri avessero fiori invitanti sarebbero rossi, gialli e arancio, ma hanno solo foglie volanti che si staccano al passaggio di un soffio di vento e con loro anche i liquidambar, le querce, i ginko... In questa meravigliosa macchina del tempo che è la natura si ritrovano i colori della primavera. Il luogo che maggiormente mi confonde è il mio giardino alcune piante sposano un colore inusuale di forme e consistenza particolarmente attraenti, come per esempio il fogliame scuro è opulento del sedum le foglie alterne sono non soltanto di un sontuoso porpora scurissimo che tende al cioccolato, così turgide e spesse che vien quasi voglia di assaggiarle :). Ma l'autunno porta anche le ultime pesche e le prime zucche mentre nel bosco fiorisce la Stembergia. Settembre è sempre festa nel frutteto peccato però che nel corso del mese mi preoccuperò di potarli circa il 30 per cento della vegetazione la seconda la rifarò in primavera un attimo prima che le gemme fiorai si aprano, mi ques…

QUANDO ANNAFFIARE?

È più facile danneggiare una pianta "annegandola" che lasciandola a secco qualche giorno... quindi: piano con l'acqua! Una buona regola è quella di aspettare sempre che la terra sia asciutta prima di annaffiare di nuovo!

ERBACEE DA SOLE A CRESCITA RAPIDA

Mimma Pallavicini.

Si piantano in primavera quando non sono più alte di 10-15 cm e in una stagione, a volte in un mese o due, si trasformano in svettante ornamento fiorito del giardino. Poco considerate, le erbacee perenni di taglia alta sono invece una risorsa eccellente perché a crescita rapida e, se manca spazio, possono persino sostituire gli arbusti nella dimensione verticale del giardino. Ci sono dimenticanze ingiustificate, tra queste il ruolo che rivestono in giardino le erbacee perenni di taglia alta. Ben che vada, vengono riservate alle aiuole informali di campagna nella convinzione errata che, maggiore è l’altezza, maggiore sarà il disordine e di conseguenza maggiore l’impegno di manutenzione. Al contrario, piante come l’anemone giapponese, il delphinium e il penstemon, dall’alto delle loro misure di tutto rispetto, sono ordinatissimi ed eleganti anche nei giardini più composti; altre, come i lupini e le emerocallidi, sono svettanti solo all’epoca di fioritura e negli altr…

PROFUMO SENZA TEMPO LA MIMOSA

Con le sue piccole fragili palline composte da centinaia di pistilli, la mimosa crea un'atmosfera di dolcezza generale. Le colline si colorano di un giallo splendente, il dolce profumo della mimosa riempie l'aria e i ricordi d'infanzia ritornano uno a uno. Come un vero e proprio raggio di sole in pieno inverno, la fioritura della mimosa annuncia la primavera con una forza e un'audacia uniche. La specie piu' rustica è l' Acacia retinoides per la fioritura molto abbondante e prolungata dalla primavera fino al tardo autunno. Molto simile è l' Acacia saligna che fiorisce da marzo ad aprile; è molto vigorosa, ha i fillodi assai lunghi e di colore verde, si adatta a qualsiasi terreno, anche sulle rive del mare, ma resiste poco alle basse temperature; mentre la mimosa selvatica sopporta meglio delle altre mimose le basse temperature e cresce anche sui terreni moderatamente calcarei.
Questa che sta per cominciare è la settimana della mimosa e della festa della donn…

DORMIRE CON LE PIANTE IN CAMERA NON NUOCE ALLA SALUTE

Tenere le piante nella propria camera da letto è nocivo o è solo un vecchio mito da sfatare?
Per mantenersi in buona salute è necessario pensare anche all’ambiente in cui si vive, si lavora e si dorme. Un uomo di quarant’anni, vive circa sedici anni sul suo letto. Scoprire cosa faccia bene o no al nostro fisico mentre dormiamo, è quindi molto importante. In questo articolo parleremo in particolare del tipo di effetti che derivano dal tenere delle piante nella propria camera da letto. Il rischio di soffocamento è reale o solo un vecchio mito da sfatare? Quante volte vi siete sentiti dire che dormire con dei vegetali nella propria stanza fa male perché, a seguito del processo di Fotosintesi Clorofilliana, ci rubano l’ossigeno ed immettono nell’aria pericolosa anidride carbonica che finiamo per respirare con conseguenze dannose per la nostra salute? Tante scommetto! La spiegazione di tale processo naturale va in realtà completata con alcune importanti considerazioni. Le piante, di notte…

CHIESA SAN PIETRO VOZE

La chiesa di San Pietro a Voze si affaccia sulla splendida baia di Noli, sospesa fra l'azzurro del cielo e il turchese del mare. Il prefetto punto di partenza per organizzare il vostro matrimonio. Una scelta speciale per un giorno speciale mi verebbe da dire, romanticismo e originalità, che vi sapra regalare nella magica atmosfera del paesaggio ligure. La magia ha inizio nel momento stesso che sceglierete questo località senza contare che vicino alla chiesa troverete una location esclusiva ed elegante il Paradiso di Manu, ideale per festeggiare il giorno delle nozze.  Tra i particolari che contribuiscono a rendere la cerimonia indimenticabile, i fiori sono a pieno titolo dei protagonisti. La decorazione floreale è un elemento determinante, perchè crea un bel colpo d'occhio, una nota di colore. La chiesa di Ortensie è un classico che non tramonta nel tempo pur mantenendo una costanza nella forma. Quindi, oltre a materiali ed accessori innovativi che si rinnovano di anno in an…

PASSIFLORA

Un insolito fiore viene ospitato in molti giardini è un rampicante molto diffuso tanto da essere considerato a volte un corposo infestante. Di solito le corolle selvatiche hanno corolle costituite da cinque petali, cinque sepali e da una meravigliosa corona di filamenti,  che hanno la funzione di attirare gli insetti impollinatori, sopra i quali si ergono (che bella parola) tre signo e cinque antere. Il suo aspetto di certo non passa inosservato ma la Passiflora si contraddistingue anche e spesso per le foglie di un verde intenso e dalla forma bilobate a tre cinque fino a nove lobi.
La passiflora amano il sole pieno grazie al quale immagazzinano molta energia, non sono particolarmente esigenti in fatto di terreno ma mescolando torba e pomice oppure aggiungendo al terriccio universale qualche manciata di pomice lo rendono ben drenato e adatto alla varietà. Somministrando un concime liquido pe piante fiorite con un tenore di fosforo e potassio più alto rispetto a quello dell'azoto …