domenica 27 febbraio 2011

FIORITURE ANTICIPATE


Le viole del pensiero, dette anche pensee, alla francese, sbocciano già nel cuore dell'inverno. Esistono numerosi ibridi orticoli, caratterizzati da grandi fiori coloratissimi e da notevole facilità di coltivazione. Vivono benissimo in vaso per abbellire davanzali, balconi e naturalmente giardini. Per godere a lungo della rigogliosa fioritura, collocatele a mezz'ombra e fornite un substrato soffice, ricco di sostanza organica e maturo. Un suolo compatto causa ristagni idrici, che portano l'asfissia delle radici. Non abbondate con il concime sono piante poco esigenti, e non garantiscono un eccesso di nutrimento. Controllate regolarmente le foglie perchè sia glia fidi e i ragnetti rossi possono aggredire gli esemplari provoncadone l'appassimento. Anche la pratolina spontanea nei prati, si coltivano innumerevoli varietà, di elevato valore ormantale, a fiore semplice doppio, piccolo e grande, bianco, rosso o rosa, anche bicolore. Molto rustiche, tollerano meglio il gran freddo che la calura estiva. Amano il sole o la mezz'ombra e i suoli non troppo fertili, ben drenati. Sono tutte fiorite in primavera, ma qualche fiore coraggioso può sfidare gia i rigori dell'inverno.

0 Comments: