giovedì 7 gennaio 2010

COME TRATTARE LA PACHIRA



La Pachira è il simbolo dell’armonia dello yin e dello yang. Tutto questo grazie alle sue robuste radici ed ai suoi cinque rami intrecciati che vogliono essere i simboli dei cinque elementi della terra: il legno, l’acqua, il fuoco, la terra ed il metallo. Questo in accordo con gli insegnamenti del Fenh Shui.
La Pachira riduce il tasso di CO2 nell’aria purificando la vostra casa e regalandole così tanta fortuna. E’anche chiamato l’albero della ricchezza e della fortuna. In natura la Pachira vive in Centro e Sud America. E’ stato però a Taiwan che si è sviluppato il progetto di intrecciare i cinque rami volendo così rappresentare i cinque elementi dell’armonia e della felicità.
Potete tranquillamente tagliare i germogli che vi sembrano essere cresciuti un po’ a dismisura. Manterrete così la pianta compatta e in buona salute favorendo una crescita sempre più rigogliosa. Apprezzerete il vostro albero della fortuna per moltissimi anni.
Dove la metto?
La Pachira può essere messa in mezz’ombra.
Acqua e nutrimento
Bagnate la vostra Pachira con moderazione. Lasciate seccare completamente il terreno e solo dopo innaffiatela. Ricordate sempre che la Pachira non ama avere i piedi a mollo. Datele del nutrimento extra solo tre volte all’anno.

Temperatura
La Pachira è una pianta tropicale. Ama il caldo. Controllate sempre che le temperature non scendano al di sotto dei dodici gradi. Ma è al di sopra dei venti gradi che veramente renderete felice la vostra pianta.

Posso esserti ancora utile
Vuoi chiedermi un consiglio per scegliere, coltivare e curare

al meglio le tue piante di casa, giardino e terrazzo? Utilizza questo contatto?

Chiedimi un consiglio

Per chiedermi informazioni sui Matrimoni,

Bouquet da Sposa e Composizioni floreali utilizza questo contatto.

Contattami

Nessun commento :