mercoledì 16 settembre 2009

UNA PIANTA INDISPENSABILE



Elevata affidabilita, bassa manuntezione, incomparabile bellezza: i Ciclamini possiedono tutti i requisiti unici per rendere interessante e allegro uno spazio verde facile e fiorito. Provengono dalla Turchia dove è stato scoperto oggi attraverso pazienti incroci ed ibridazioni, hanno creato quello che ora è il ciclamino di tutti i giorni. Il ciclamino sopporta molto bene il freddo, cresce in montagna e fiorisce da autunno fino all’inverno inoltrato, periodo in cui può continuare a regalarci bellissimi fiori anche sotto la neve. Nel suo tubero sono racchiuse riserve sufficienti per sopravvivere all’estate e fiorire nuovamente in autunno. Crescono al meglio in ambienti freschi, anche in camera da letto o in bagno. Aggiungete un vaso di moda e fate in modo che i colori dei fiori si mischino fra loro e con quelli dei vasi. La pianta sarà bellissima e diventerà parte dell’ambiente stesso. I ciclamini sono disponibili in colori diversi cosicché in ogni ambiente della vostra casa potrete scegliere quello che meglio si adatta. Appena le temperature si alzano un po’ e non ci sono più gelate notturne, potete mettere il vostro ciclamino in terrazzo o in giardino. Non mettete mai il ciclamino vicino a fonti di riscaldamento. Ha bisogno di molta luce e potete metterlo fuori la mattina quando il sole è meno caldo. Al primo pomeriggio ritiratelo all’interno e mettetelo sul davanzale interno di una finestra in posizione ombreggiata. ciclamini vi insegneranno loro stessi quando hanno bisogno di acqua: i fiori e le foglie infatti inizieranno a diventare molli. Dategli da bere nel più breve tempo possibile e le foglie torneranno a riprendere il loro aspetto, i fiori non sempre, infatti gli steli potrebbero non mantenersi più eretti come prima. Dopo aver innaffiato il ciclamino, passati cinque minuti controllate che non vi sia acqua residua nel sottovaso. Per avere fiori bellissimi e brillanti aggiungete una volta alla settimana del nutrimento sciolto nell’acqua. Togliete i fiori appassiti e vedrete che in poco tempo ve ne saranno di nuovi. Per i ciclamini i posti freschi sono l’ideale, metteteli sempre lontani da fonti di calore, perché solo così la vostra pianta vi regalerà foglie e fiori bellissimi.

0 Comments: