venerdì 17 aprile 2009

CAMILLA

Una bellissima pianta d'appartamento originaria dell’America tropicale la CAMILLA è fra le
piante da appartamento più diffuse e apprezzate. Sorellastra della più grande e famosa DIEFFEMBACHIA (TROPIC), va tenuta lontano dagli spifferi d’aria perché teme notevolemente gli sbalzi di temperatura. Produce anche un fiore bianco simile ad una Calla verde
La temperatura ottimale è tra 18 e 20 °C in un ambiente non troppo luminoso e soprattutto lontano dal sole. Necessita di frequenti innaffiature nei periodi caldi, diradandole in inverno, con acqua tiepida. In primavera e per tutta l'estate va concimata con l’impiego di un concime liquido per piante verdi. E' una pianta particolarmente rustica possono tuttavia macchiarsi le foglie di marrone provocate da sbalzi di temperatura o più spesso da marciumi per errate irrigazioni.

0 Comments: