martedì 25 marzo 2008

LAVORI IN GIARDINO


Dedichiamo un oretta alla nostra Aspidistra sempreverde se l'abbiamo piantato l'anno scorso sul terrazzo all'ombra. E' una ottima pianta da vaso e può fare da sfondo a piante fiorite all'aperto ed anche in casa. La zona ombrosa è la collocazione abituale di questa pianta erbacea perenne dove prospera in modo quasi eccessivo. Le sue foglie grandi e lucide sono adatte nei mazzi eleganti, io la uso sovente come foglia decorativa e di chiusura, nei mazzi da sposa, trasformata con le mani in una miriade di forme. Può ospitare al suo interno fiori privi di gambo o anche oggetti e materiali non strettamente floreali. E' una foglia tutto fare che nel tempo ha perso molte di queste abitudini, non veniva neanche più coltivata dai nostri floricoltori. Ora invece è riapparsa facendoci brillare gli occhi con nuove idee.

Vediamola nel dettaglio:
Terreno: ben drenato di qualsiasi tipo
Temperatura: minima 5°c in Liguria può vivere in esterno
Moltiplicazione: per divisione dei rizomi in primavera
Esposizione: ombrosa
Cure particolari annaffiare abbondantemente nel periodo di crescita. Poco esigente e si adatta a tutte le situazioni anche se preferisce le zone molto ombrose

0 Comments: