domenica 3 giugno 2012

IL GERANIO

Una specie generosa, dai fiori tropicali che sbocciano per tutta l'estate e anche d'inverno in casa se l'ambiente è adatto. Fiorisce in maniera copiosa quasi sempre fino a ottobre anche se ci arriva misero e spoglio, con qualche fiore solitario e un fogliame intristito...Per migliorarne la fioritura bisogna essere previdenti e cominciare fin dai  primi di giungo una regolare "terapia" di mantenimento, basata su un regime di irrigazioni costanti e regolari, ogni giorno se il vaso è piccolo e in pineo sole, ogni due tre giorni se in contenitori o cassette capienti e profonde. Uno dei segreti per avere gerani sempre in ottima forma è il concime ogni 10 giorni, meglio se liquido per gerani, e ogni due tre giorni sarebbe opportuno togliere i fiori che si seccano comprese le foglie danneggiate. In caso di pioggia copiosa bisogna avere la pazienza di scuotere la chioma per grondare l'acqua e in seguito se si formano seccumi nell'infiorescenze.

0 Comments: