domenica 16 gennaio 2011

L'EDERA DEPURATRICE

foto

L'edera può essere invadente ed arrampicarsi da per tutto anche la dove non vorremo vederla. Molti animali trovano tra le loro foglie un rifugio, specialmente d’inverno per proteggersi dal freddo, altri nel periodo riproduttivo vi costruiscono il nido. Alcuni insetti come l’ape, nel mese di settembre succhiano il nettare dei fiori facendo dell’ottimo miele, molto ricco di sali minerali e ferro. Le bacche dell’edera diventano poi, in inverno, cibo per molti uccelli stanziali quali
colombacci, merli ecc, e per quelli di passo, quali viscarde tordi ecc. Ma l'edera è anche una pianta a forte azione depuratrice dell'aria, adatta per molte applicazioni. Innanzitutto è facile da curare e non richiede molte attenzioni, è adatta da appendere, è un rampicante, ed è facile da potare nella forma desiderata. In commercio esistono piante compatte o con rami lunghi e pieni, in modo che possa essere sistemata per qualsiasi ambiente interno ed esterno. Ogni varietà ha le sue proprietà esclusive, quali colore e forma delle foglie.

0 Comments: