martedì 16 novembre 2010

TERRAZZO E BALCONE IN NOVEMBRE

foto
Prima di entrare a riposo in inverno, le piante che abbiamo sistemato sul terrazzo devono essere sottoposte ad alcune operazioni di manutenzione. Si procede inizialmente con una bella pulizia oltre a rimuovere le parti secche e sfiorite, potrebbe essere utili rinforzare la pianta, con l’aggiunta di pacciamatura o di concime specifico. Si riveste intero vaso o l'intera fioriera con il materiale coibentante, il migliore è il tessuto non tessuto ripara dal freddo lascia respirare la pianta e la protegge dai venti gelidi. In generale possiamo anche proteggere le piante mediterranee, che amano il caldo, con della paglia. Si eliminano tutti i sottovasi controllando che l'acqua defluisca liberamente dai fori dei contenitori. Per le piante esotiche che temono il gelo la soluzione ottimale è quella di ritirarle al chiuso già in autunno. Buona parte di queste piante che vi elenco possono essere collocate sul terrazzo senza necessità di particolari protezioni contro il freddo intenso sono il Pino Mugo, il Pino Pumila, lo Juniperus, il Cotonaster, la Skimmia Japonica, la Picea, la Erica carnea la Calluna e dell'amatissimo Ciclamino, il Tasso e il Bosso.

0 Comments: