mercoledì 15 settembre 2010

QUALE COLORE UTILIZZARE PER IL MATRIMONIO

Quale colore utilizzare per il matrimonio? E' la domanda che prima o poi bisogna porsi nella progettazione generale dell'evento e deve sempre (sottolineamo sempre) essere in sintonia col il desisderio della sposa. Un colore adatto come il bianco che allo stesso tempo è uno dei colori più classici o puntare decisamente su toni del glicine come colore dominate.
Tale scelta non è per nulla da poco, anche se al colore ci si arriva generalmente dal cuore e dopo aver scelto gli allestimenti “sbagliare”un colore può essere il motivo per il quale un matrimonio può restare incompleto.
Ma quali sono i colori più diffusi ? Cominciamo col bianco….va bene sempre? Verde: se le tonalità sono azzeccate può rendere molto elegante un matrimonio, ma è poco utilizzato. Rosa: piace moltissimo una volta scelto difficilmente lo si abbandona.
Rosso: complice il fatto della vivacità, è tenuto sotto osservazione ma solo quando è in armonia con le location. Giallo: va bene nel periodo estivo lo utilizzano spesso le giovani coppie per i matrimonio all’aperto. Viola è sempre stato un colore dismesso, per via di molte ragioni, ma che affascina anche nelle più piccole composizioni donandole eleganza ed importanza soprattutto se in aggiunta le si abbina una nota luminosa come il bianco o come il verde mela.
Ecco fermiamoci su questo colore il viola è un colore che dona eleganza, è un colore sempre di tendenza e risulta raffinato se dosato nel modo giusto e con i fiori giusti. Nello specifico quindi i floricoltori sono riusciti ad accontentare i desideri delle spose sia dal punto di vista della tonalità di colore, sia dalla tipologia di sensazioni emanate. A tale proposito oggi ho pensato di postarvi le foto di tre varietà di rose originali (sicuramente le conoscerete già) nelle diverse tonalità del lavanda del viola, del glicine e del fucsia per garantire un tocco unico al vostro matrimonio, ecco a voi le rose MEMORY LAN, COOL WATER e la OCEAN SONG.

Memory Lan

Cool Water

Ocean Song

0 Comments: