sabato 21 agosto 2010

MYRTUS COMUNE


In Sardegna, e non solo, riveste un ruolo importante sia dal punto di vista paessaggistico che enl campo liquoristico alimentare, oltre che per le sue proprietà mediche. E' un arbusto sempreverde dall'aspetto eretto e cespuglioso, originario dell'aria del Mediterraneo. Le foglie sono molto aromatiche, di forna ovale e color verde scuro. Ha dei fiori bianchi e solitari, costruiti da 5 petali, profumatissimi un pò apicicosi, che nascono a partire dalla metà dell'estate fino alla metà dell'autunno. Può raggiungere diversi metri di altezza e di diametro ma quello che conta di più e la sua rusticità, infatti si adatta abbastanza ai terreni poveri e siccitosi, anche se trae molto vantaggio sia dagli apporti idrici estivi sia dalla disponibilità d'azoto, manifestando in condizioni favorevoli una spiccata rigoglia vegetativa e un'abbondante produzione di fiori e frutti, in vaso può dare ottimi risultati se ben curata.

0 Comments: