venerdì 2 luglio 2010

L'ESTATE DEL CHRYSANTHEMUM


(foto Justchrys)

Fioriscono ad intervalli regolari, dando vita ad aiuole e bordure sfavillanti di rossi, arancio, gialli, rosa, bianco e porpora. Sono i Chrysantemi fiori tipici di campagna. Appartengono alla grande famiglia delle Asteraceae e sono strette parenti delle margherite dalle quali differiscono per alcune particolarità morfologiche. In un passato non troppo lontano li si vedeva prevalentemente nei chioschi del paese, lungo i campi a fianco delle viti che venivano usate oltre che per il vino anche per legare i giovano getti flessibili. Oggi vengono usati nei giardini campestri, per godere della meravigliosa fioritura, particolamente vivace nelle nuove selezioni con tonalità più brillanti e limpide. Ma il crisantemo sta bene anche in una coloratissima composizione formale per la nostra casa o per decorare più semplicemente una chiesa di campagna, dove l'effetto risulterà morbido e valorizzato adoperando particolari sfere.
E poi il crisantemo piace anche alle farfalle ma non alle zanzare, una bella vaschetta composta di crisantemi di differenti tonalità sistemata sul terrazzo attirerà molte farfalle che la frequenteranno durante il giorno, ma di notte faranno da scudo allontanando le zanzare che non gradiranno il suo aroma.

0 Comments: