martedì 15 giugno 2010

BRACCIALETTO FLOREALE


(flower design)
E' difficile dire il perchè, ma quando si prepara un matrimonio quasi ci si dimentica dei fiori per le damigelle per le testimoni, per i parenti o le amiche. Una simpatica quanto utile sorpresa è quella di realizzare dei braccialetti floreali. Nello specifico quindi adoperando un filo di ferro rivestito e piegato ad arte potremo realizzare dei bellissimi braccialetti. L'origine del termine braccialetto deriva dal latino brachile (del braccio), attraverso il francese 'barcel. Nell'antico Egitto i braccialetti erano conosciuti già nel 5000 a.C., realizzati con ossa, pietra o legno ed avevano principalmente un significato religioso e spirituale. Il braccialetto scarabeo è uno dei più riconoscibili simboli dell'antico Egitto, dato che lo scarabeo indicava la rinascita e la rigenerazione. Trovato il leit motiv del matrimonio esalteremo il braccialetto con i fiori scelti dalla sposa, oggi la tendenza è tutto lilla, distribuito nel bouquet da sposa, nelle bomboniere nei sacchetti di tulle, nelle composizioni floreali, questa tonalità è diventata assoluta protagonista per le nozze delle ultime stagione e lo si trova in numerose gradazione, soprattutto nelle Rose e nei fiori del Lisianthus . I braccialetti floreali per le damigelle vengono rifiniti e fermati da un nastro in raso di perle o bottoncini, realizzati soprattutto con Rose e orchidee Phalenopsis.

0 Comments: