sabato 5 dicembre 2009

COME MANETENERE BELLE LE STELLE DI NATALE

"Proteggerla dal freddo e dalle correnti d'aria"
Quando una poinsettia perde le sue foglie, è spesso dovuto al freddo o alle correnti d'aria. Originarie del Messico, la poinsettia non se la cava molto bene in ambienti a lei sfavorevoli. Quando comprate una poinsettia, dovete tenere conto che le piante si trovino in un luogo caldo e protetto da correnti d'aria. Le piante messe in vendita nelle zone di ingresso o anche all'aperto, hanno poche possibilità di mantenere il fogliame lussureggiante. La pianta deve anche rimanere protetta da condizioni climatiche avverse durante il trasporto a casa. Vi consiglio di avvolgerle bene in carta e arrivare a casa il più presto possibile. Una volta lì, la poinsettia va messa in una posizione luminosa protetta da correnti d'aria e di luce diretta del sole a temperature 15-22 ° C.
"Acqua"
Non troppa ma neanche troppo poca le Stelle di Natale prosperano quando si annaffiano regolarmente e accuratamente con acqua tiepida. Se la terra si asciuga troppa, la poinsettia disidratandosi risponderà lasciando cadere le sue foglie. L'eccessiva umidità o il ristagno, fanno ingiallire e cadere le foglie, le radici cominciano a decomporsi e, nel peggiore dei casi, muore. Prima di comprare una stella di Natale, si deve quindi verificare il contenuto di umidità della zolla. Le Stelle di Natale non hanno bisogno di fertilizzanti, mentre sono in fiore, è sufficiente aggiungere una soluzione convenzionale nutritiva per l'acqua una volta al mese.

0 Comments: