mercoledì 16 settembre 2009

L'ACQUISTO DI PIANTE DA FIORE

Avete acquistato nuove piante perenni o erbacee che sembrano metterci parecchio tempo a svilluparsi? Forse avete scelto esemplari con poche radici controllate sempre che presentino fogliame folto e steli bassi e robusti, ma anche che l'apparato radicale sia integro e vigoroso. Il modo migliore è controllare che il pane di terra sia poco visibile perchè coperto di radice. Quanto ai Ciclamini acquistate gli esemplari ricchi di foglie e di fiori in bocciolo nascosti sotto il denso fogliame e per l'Azalea con fiori visibilmente chiusi che non presentino segni di disidratazione. Un giardino, un balcone sempre fiorito: peccato che non sia sempre possibile: le piante fioriscono una volta sola poi appassiscono, arriva il momento dei semi, la pianta si riproduce e infine va a riposo. Si può però alternare piante che fioriscano in tempi diversi e non solo in primavera, piante da fiore perenni diverse per colore, altezza, epoca di fioritura, necessità di pieno sole o di ombra.
Piuttosto che affidarsi sempre sulla rifiorenza continua o sulle piante sempreverdi, può essere una buona idea lavorare sull’alternanza delle fioriture mischiando ad esempio bulbi primaverili e fiori per l’estate o viceversa. Oppure fare affidamento sulle annuali, che spesso garantiscono un’esplosione inaspettata di vita - e di colori - nel giardino (o sui balconi) d’estate e di inverno.
Le piante perenni sono moltissime nel dettaglio quelle autunnali: Aster (gli Aster sono di dimensioni contenute, coltivazione molto facile, con fioritura tarda estate e autunno nei colori del blu violetto. Boltonia la varietà più compatta della specie, molto rustica e molto facile da coltivare colore del fiore bianco con riflessi celesti. Valeriana vigorosa, rifiorente se si taglia il fiore appassito, ottima in vaso colore del fiore bianco. Echinops ottima pianta, molto rustica, portamento ordinato ed eretto, adatta anche per il taglio, rifiorisce bene tagliando il fiore appassito colore del fiore blu pieno. Margherita Gaillardia margherita giallo ambrato rifiorente se si taglia il fiore appassito colore del fiore giallo. Lobelia teme il terreno troppo umido, soprattutto in inverno colore del fiore rosso ciliegia con fogliame rosso scuro. Physalis detta anche Lanterna cinese per le bacche colorate che compaiono in autunno, si diffonde energicamente per via rizomatosa colore del frutti arancione vivo. Continua

0 Comments: