lunedì 29 giugno 2009

LA CALDA STAGIONE

Il profumo d'estate in questo mese inebria l'aria dal dolce e fresco profumo delle rose. Ma tra Giu gno e Luglio è anche il momento della Lavanda, con il suo forte aroma, che potrete usare dopo la fioriture per profumare gli armadi. Altre fragranze che addolciscono i sensi sono quella del Gelsomino e quella del fior di vaniglia o eliotropio.
Le nuance che meglio rappresentano l'estate sono il giallo, il colore del sole, che esprime allo stesso tempo calore e vivacità. Gialli sono i petali dei Girasoli che passano la stagione calda ad inseguire la luce, girandosi e rigirandosi, inclinandosi dal lato in cui risplendano i raggi solari. Ma gialli sono anche gli Elicrisi, anche amano posizioni molto luminose, hanno pochissime esigenze e se bagnati in modo regolare si mantengono in splendida forma anche a Luglio e nel mese più caldo Agosto.
A Giugno e nei mesi estivi sono forti e rigogliose le piante aromatiche cosi da poterne approfittare per portarle tutti i giorni fresche in tavola, raccogliendole dal giardino o dai vasi sul terrazzo. La scelta è davvero ampia, per tutte la necessita della cucina: si va dall'erba cipollina, al prezzemolo, alla menta, al rosmarino e ancora salvia, timo e melissa, che vanno tagliati prima della fioritura, affinché sprigionino un ricco sapore.

0 Comments: