sabato 1 marzo 2008

MOLTIPLICAZIONE ERBACEE PERENNI

Dividete le piante in modo da ottenere delle porzioni provviste di radici e nuovi getti o gemme,
scartate la più vecchia e legnosa e mettete a dimora le nuove piantine alla stessa profondità a cui si trovava la pianta madre. Pulite bene il terreno prima di sistemare le piante.
Nelle specie con radici carnose può essere utile immergere le radici in acqua per
eliminare tutta la terra e rendere più visibili le gemme.

Vediamo come si fa?

Estraete le piante dal terreno con l’aiuto di una vangaforca, senza danneggiare l’apparato radicale;ripulite le radici dalla terra eliminando tutte le parti morte. Per le perenni con radici rizomatose, come Bergenia, Convallariae Monarda, procedete nel modo seguente: estraete il rizoma dal suolo e ripulitelo dalla terra in eccesso; con un coltello ben affilato separate i giovani rizomi dalla parte centrale più vecchia ed eliminatatela. Dopo aver scartato tutte le parti morte e danneggiate, dividete ogni giovane rizoma in porzioni lunghe 5-8 cm, tagliando al di sotto delle radici. A questo punto passate all'impianto, facendo attenzione che le radici siano rivolte verso il basso.

0 Comments: