sabato 16 febbraio 2008

CURE semplici DELLA stella DI NATALE

Inizia tra pochi giorni la lunazione del risveglio e tra i lavori verdi da fare c'è la potatura della stella di natale. Se volete che rifiorisca di nuovo è ora il momento giusto per accorciare a un palmo del vaso gli steli. Prestate attenzione alla fuoriuscita dal taglio, del latte bianco che per natura è molto urticante, sopratutto al contatto da mani a labbra "provato su me stessa". Se avete in casa gatti o cani allontanateli dalla pianta mentre fate questo lavoro. Dopo questo doveroso avviso ricordate di portare la stella di Natale in un locale fresco e buio. Mentre poi dopo ed esattamente nel mese di Maggio, rinvaserete la pianta.

1 Comment:

Anonimo said...

gentile Mariangela, ho fatto tutto quello che hai detto, ma ho una domanda:
per quanto tempo la pianta deve restare al buio? fino a maggio?
grazie, ne approfitto per farti i complimenti non solo per la quantità sorprendente di informazioni che regali, ma anche per la cura con cui realizzi il blog, davvero piacevole, giorno dopo giorno