martedì 19 febbraio 2008

PERDITA' FRUTTI E FOGLIE DEGLI AGRUMI

Coltivando le arance ci si può imbattere in alcune malattie che ne arrestano lo sviluppo delle foglie e dei frutti . Ha il suo massimo sviluppo nel periodo estivo- autunnale; le foglie attaccate hanno aspetto color cuoio . Sui frutti le punture provocano ingiallimenti, argentature, ritardi o arresti di sviluppo.
Il danno causato da questa patologia è il Ragnetto rosso degli agrumi (Panonychus citri), una grave infestazioni porta alla caduta delle foglie, ritardi o arresti di sviluppo dei frutti.

6 Comments:

Anonimo said...

ciao sono ezio grazie per il consiglio

sosò said...

grazie mille...
a dir il vero non vedo malattie sulle foglie...se nn una polverina bianca.
Ma come si cura? Con un semplice veleno?

ps puoi rispondermi anche quì, visto che è a tema e soprattutto vengo sempre a curiosare :))))) baci e grazie mille

Fiorista Mariangela said...

Purtroppo coltivandoli in vaso, se si bagna troppo, si rischia di dilavare il suolo, privandolo in breve di ogni apporto nutritivo ; e in piena terra, specie se all’impianto non si è previsto sotto le radici uno spesso strato di ciottoli drenanti, occorre fare attenzione ai ristagni.

Questi causano in breve marciumi e il diffondersi di microscopici funghi parassiti come la Phytophtora quelle polverina bianca che vedi.

sosò said...

a questo proposito devo innaffiare di meno e provvedere a dei veleni?

oppure con un concime adatto le cose potrebbero migliorare?

fiorista mariangela said...

annaffiala regolarmente e somministra un anticrittogramico

oracolo said...

ottimo consiglio
una precisazione con il ragnetto rosso le foglie cascano ma con un grosso attacco ma i frutti si macchiano ma non cascano